BLOG

blog

Quando la sfiga ti segue in vacanza

Ebbene sì: quando vuole, la sfiga ti segue pure in vacanza.
Pensavi di aver esaurito la tua razione di jella durante l’anno scolastico-lavorativo, con interrogazioni tragiche, bocciature impreviste, licenziamenti ingiustificati, amorazzi disastrosi, corna risapute, motorini rubati e qualche merda pestata.

snowball

Invece no!
In vacanza, la sfiga ha nuove e succulente occasioni per accanirsi contro di te.
Siccome ti voglio bene, per non farti trovare impreparata/o di fronte agli imprevisti, qui di seguito ho elencato una serie di esclamazioni, domande, o “ultime parole famose” che di certo ti toccherà dire, o sentirti dire, nel corso dell’estate.
Studiale, ne avrai bisogno!

Al Mare

“Cosa intendi dire con “abbiamo dimenticato Gigi in autogrill”
“Che hai sul labbro e sull’occhio? Non sarà mica un’ herpes?”
“Hai preso troppo sole: sei piena/o di bolle sulle pelle!”
“Ma che pinna di uno squalo! Non ci sono squali nell’Adriatico!”
“Come sarebbe a dire che la mia tenda è andata a fuoco”?”
” Non è niente: ho solo battuto la testa su uno scoglio prima che una medusa mi si avviluppasse sulla faccia”
“Hai un po’ di unguento? Devo togliermi dal piede queste 200 spine del riccio di mare che ho pestato…”

hello bruce 1280

In Montagna

Macchè protezioni! Sono un esperto alpinistaaaa…..”
Macchè velenosi! Fidati di me: questi funghi sono buonissimi”
“Ma quali vipere? Al massimo qui c’è qualche simpatico castorino!”
Dottore, mi dica la verità: quanti minuti di vita mi restano?”

kaa

In Aereo

Hostess, mi scusi, potrei avere un altro sacchetto per il vomito?”
“E’ normale che durante una – normalissima turbolenza l’aereo perda un motore e il carrello?”
” Perché sotto il mio sedile non c’è un paracadute ma uno zaino?”
“E’ una cosa comune che ci sia un passeggero aggrappato a un’ala?”
” Mi scusi se la contraddico, ma insisto: non è abitudine di mio padre aggrapparsi a un’ala!”

nemo gulls

Località esotiche

“Mi starei un po’ rompendo di mangiare manghi e ‘ste papaye…”
“La prego di fare qualcosa: non mi piace avere tre iguana e due pipistrelli-vampiro che mi scorrazzano per la stanza!>>
“Ahi, che dolore! M’avrà mica punto una mosca tse tse?!”
“Ma che riti voodoo, tutte sciocchezze! Come dici, mi è spuntata la coda?”
“Macchè cannibali! Gli indigeni di qui sono cordialissimi!
Guarda, in quel grosso pentolone stanno sicuramente preparando un minestrone per noi!”

mosca

43

13821

0

By Quelli di Comix

1 Commento

  1. Per non parlare quando ti coglie un raffreddore cosmico nell’unica settimana di mare che hai e tutti ti guardano come un appestato…
    -.-“

  2. (“Aereoporto/ Stazione ferroviaria”): …poco prima di partire…
    ” …ma ce l’avevi tu il mio biglietto…nella borsa…mi ricordo che…non c’è,vero?” O_o +*imprecazioni varie*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE QUESTE!

Fincipit, la sfida dei Comix Games

By Quelli di Comix

1

34916

0

Girls in love: il decalogo d’oro.

By Quelli di Comix

13

10027

0

Cosa troverai…

By Quelli di Comix

4

258812

1

Come avere un profilo senza foto, ma con stile

By Quelli di Comix

25

8201

0

ANCHE QUESTE NON SONO MALE...

l'unica newsletter che non ti terrà aggiornato su nulla.
promesso.