BLOG

blog

Pesce d’Aprile!

45873g

In attesa di ridacchiare con i Pesci d’Aprile del 2009, che oggi verranno immancabilmente, come da tradizione, infilati tra i titoloni dei quotidiani e le trasmissioni tv di mezzo mondo, ecco un piccolo elenco di alcuni degli scherzi più famosi, entrati nella storia e nel mito.

Si inizia nel 1962 quando un serissimo ricercatore della tv svedese appare sugli schermi per dare una notizia incredibile: coprendo il proprio televisore in bianco e nero con una semplice calza di nylon lo schermo immediatamente diventerà a colori.
In pochi minuti la redazione viene sommersa di chiamate: “Di che colore devono essere i collant?

Nel 1965, è ancora la tv ad essere al centro dello scherzo dell’anno.
Questa volta l’artefice è la BBC che intervista un docente universitario.
L’accademico afferma che dopo lunghe ricerche finalmente è stata inventata la “odorovisione“: un mezzo straordinario che permette di trasmettere gli effluvi agli spettatori.
L’improbabile prof, per dimostrare la sua ipotesi, affetta una cipolla.
Immediata la risposta del pubblico che telefona lamentandosi Lo sento, è fortissimo: detesto questa puzza“.

Ci sono poi gli… spaghetti che crescono sugli alberi!
Li videro più di 50 anni fa, esattamente come nel video che potete ammirare in basso, gli attoniti spettatori della sempre burlona BCC, durante la trasmissione Panorama.
Nella zona del Ticino, tra la Svizzera e l’Italia, gli spaghetti penzolavano su imponenti piante, da cui le donne li raccoglievano per poi cucinarli.
La tradizionale autorevolezza della fonte contribuì a confondere le idee al pubblico e tra la popolazione inglese del dopoguerra il giorno successivo furono migliaia a subissare la BBC di telefonate: come potevano coltivare anche loro gli spaghetti nel proprio giardino e come fare per entrare in contatto con i rivenditori?
Ma se avessero guardato il calendario si sarebbero resi conto della burla: il servizio era andato in onda il primo Aprile, e quello dell’albero di spaghetti divenne uno dei Pesci d’Aprile più celebri di sempre.

La palma d’oro per lo scherzo più celeberrimo va però senza dubbio a quello architettato da Orson Welles.
Per il 1 aprile 1938 il noto regista americano progettò uno speciale programma radiofonico.
A causa di problemi tecnici, però, non fu possibile mandarlo in onda.
Ma Welles non si diede per vinto e qualche mese dopo, più precisamente il 30 ottobre, la radio trasmise “La Guerra dei Mondi”: radiocronaca dello sbarco dei marziani.
Il risultato fu fin troppo realistico, andando oltre le aspettative dell’autore stesso e terrorizzando molti ascoltatori, che credettero realmente ad un’ invasione da parte di extraterrestri.
Tra la popolazione fu subito panico generalizzato.
I centralini radiofonici delle stazioni di polizia e dei giornali furono invasi da centinaia di telefonate, qualcuno tirò fuori la maschera antigas della prima guerra mondiale, le strade si svuotarono e le chiese si riempirono.
Dovette intervenire persino il governo degli Stati Uniti a smentire la notizia, oramai diventata “reale” per la popolazione.
Ci vollero parecchie settimane prima che tutto ritornasse alla normalità.

Più recente lo scherzo del 2008 di due quotidiani inglesi, il Daily Mirror e il Daily Telegraph, che raccontarono di un documentario della BBC, “Miracoli dell’evoluzione“, che mostrava bellissime immagini di pinguini in volo verso la foresta amazzonica.
Nei siti di entrambi i giornali c’era il trailer del documentario, localizzato forse in qualche posto dell’Antartico e presentato da Terry Jones (uno dei membri dei Monty Python).
Il video, che potete ammirare qui sotto, terminava con l’atterraggio dei pinguini nella giungla accolti da pacifici (e probabilmente perplessi) tucani.
Il nome del regista nascondeva il colpo di genio: Prof. Alid Loyas è infatti l’anagramma di April fool’s (pesce d’Aprile in inglese).
La professionalità e lo sforzo combinato hanno reso lo scherzo così credibile che per tutto il giorno successivo la BBC ricevette telefonate di persone sinceramente preoccupate per la sorte dei volatili.

E voi? Quali sono i pesci d’Aprile che avete apprezzato di più negli ultimi anni o spulciando in giro, e quali avete organizzato ai danni di povere vittime innocenti e credulone?

14

8182

3

By Quelli di Comix

3 Commenti

  1. reddy

    come si fa a credere che ci possa essere un albero di spaghetti?! certa gente è prprio crua!!!

Lascia un commento

LEGGI ANCHE QUESTE!

Stranger Things: la collezione regalo dedicata alla serie TV Netflix

By Quelli di Comix

0

580

0

Comix Younivercity

By Quelli di Comix

0

107051

2

ComixEbbasta, una Comix a forma di Sfera!

By Quelli di Comix

127

45143

21

Scomix by Sio

By Quelli di Comix

179

5826

1

ANCHE QUESTE NON SONO MALE...

l'unica newsletter che non ti terrà aggiornato su nulla.
promesso.

© 2021 Franco Cosimo Panini Editore S.p.A. • www.fcpscuola.itPRIVACY