BLOG

blog

Libroni sotto l’ombrellone

By Grillo

Probabilmente consigliare dei libri a voi, che non vi siete manco letti quelli di scuola è abbastanza inutile ma l’Unione Libroni Che Non Si Compra Nessuno mi paga un sacco di soldi per parlare a vanvera. Quindi, se avete un ombrellone e un po’ di spazio tra la sdraio e il lettino, potete metterci sotto un libro, poi non dovete leggervelo per forza. Ecco i libri più belli dell’estate del mondo della storia dell’estate (già detto?).

Lucchettoccia

Se io e te ci amavamo, sarebbi tre metri sopra Cuneo. Cuneo? [di Pippo Ammmòre, Edizioni Dammi Tre Parole, Sole Cuore Afrore]
E’ la struggente storia d’amore tra un deficiente ed un’analfabeta. Lui vorrebbe confessarle il suo immenso amore ma non ci sta tutto in un sms quindi lei non capisce una mazza. La tipa risponde con messaggi sempre più abbreviati finché in un accesso di disperazione gli digita “rj we5 rpQ nn jvp de pè4” e lui capisce che è tutto finito mentre in realtà lei è all’ospedale con un gravissimo caso di dita attorcigliate. Del cervello manco parlarne.

Scusa ma ti chiamo martedì
[di Pippo Moccio, Edizioni Sbarbine]
E’ la struggente storia d’amore tra la minorenne Pamelona ed il bacucco Giampasquale. Lei è lì per mezzo libro che se la tira, ci sto, non ci sto, finché ad un certo punto compie sedici anni e mezzo e diventa troppo vecchia. Lui le dice che la richiamerà martedì ma in realtà quel giorno lì aveva appuntamento dal dentista. Previsto il seguito, “Scusa ma ti chiamo Venerdì”, ambientato su una sperduta isola dopo un naufragio.

Tuhailaiz [di Pippo Condriaco, Edizioni AVIS]
E’ la struggente storia di amore tra la bella Brutta e il vampiro Giampasquale. Lei è lì, per mezzo libro, che aspetta di farsi mordere sul collo, ma lui è titubante perché ha paura di prendersi qualche malattia. E poi odia la vista del sangue. Previsto il seguito, “Eccoti le mie analisi, deficiente”, in cui la struggente storia d’amore subirà degli sconvolgimenti per una questione di transaminasi alte.

ErRiporto e il pagamento incantato dell’INPS
[di Pippo Silvan, Edizioni Previdenziali]
E’ la struggente storia d’amore… no, scusate, ho sbagliato.
Erri, maghetto di quindici anni e già mezzo pelato, si trova in coda all’INPS quando Voldepuz, il suo acerrimo nemico nonché commercialista, gli fa saltare il riporto in testa mostrando a tutti la sua cicatrice sulla fronte ma soprattutto la stempiatura orripilante. Riuscirà il nostro eroe a sconfiggere il perfido ragioniere, a pagare l’INPS e a trovare un parrucchino decente? No.

Guida alla manutenzione delle batterie di accumulo negli impianti fotovoltaici a isola [di Pippo Leggiteloté, Edizioni Spaccamaròni]
E’ la struggente storia d’amore tra un dado del sedici ed una vite del dodici. Lui ben piantato ma lei completamente svitata. Un libro agile e veloce, 962 pagine scritte fitte fitte, con tre foto microscopiche in bianco e nero e tutta la reportistica delle procedure standard in caso di esplosione della propria testa. Era previsto un seguito ma l’autore si è sparato dopo aver letto l’indice analitico.

20

4580

0

By Quelli di Comix

1 Commento

  1. voglio il libro: Guida alla manutenzione delle batterie di accumulo negli impianti fotovoltaici a isola [di Pippo Leggiteloté, Edizioni Spaccamaròni] la trama mi ha preso XD

  2. per me è un miracolo se leggo i libri!
    e comunque trp divertente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE QUESTE!

VIENI AL SALONE DI TORINO A SCOPRIRE LA NUOVA COMIX!

By Quelli di Comix

0

88251

0

Le nuove Comix 2014!

By Quelli di Comix

16

88369

7

Sbagliando si spara

By Quelli di Comix

21

5065

0

Una striscia al giorno…

By Quelli di Comix

0

3219

0

ANCHE QUESTE NON SONO MALE...

l'unica newsletter che non ti terrà aggiornato su nulla.
promesso.